Motorola MOTO G6 Plus
  • Dimensioni: 160x 75.5 x 8 mm
  • Peso: 167 g
  • Sistema Operativo: Android 9
  • Storage: 64 GB
  • Display: 5.9″ (1080 x 2160 pixel)
  • Camera: 12 MP (Posteriore), 8 MP (Frontale)
  • Processore e RAM:  Qualcomm Snapdragon 630, RAM 4 GB
  • Rete:  LTE, HSPA, HSUPA
  • Batteria: 3200mAH
  • Colori disponibili: Deep Indingo

Un best buy, lo troviamo su Amazon a 249€! Smartphone molto concreto e compatto, appena aggiornato ad Android 9.

Confezione e contenuto

La confezione contiene al suo interno un caricabatterie rapido da 15W per caricare la batteria da 3200mAH in circa 1h30m, cavo type-C, custodia in silicone (un po’ bruttina) e niente cuffie.

Design e touch-and-feel

Bello il frontale che si discosta dal trend “bordless” del momento, infatti la parte inferiore ospita il tasto Home che può essere sfruttato anche come tasto Back e Multitasking (rispettivamente con uno swipe a sinistra e uno a destra). Invece, non proprio elegante la camera posteriore, che però è diventata il marchio di fabbrica Motorola. La parte posteriore è in vetro mentre la scocca è di metallo. Insomma, guardandolo sembra un top di gamma e, in più, non è particolarmente scivoloso. Non ha il led di notifica ma il display nell’uso di tutti i giorni è comodissimo. Il tasto d’accensione/spegnimento zigrinato si trova facilmente e il sensore di impronte frontale, che non siamo più abituati a vedere, è comodissimo perché ci permette di sbloccare lo smartphone anche quando è poggiato su una superficie orizzontale. Per chi non ama le gesture messe a disposizione da Motorola sono disponibili i tasti a display.

Display

Il display è un IPS FHD+, ovviamente 18:9, che non cede alla moda della “tacca”. Il sensore di luminosità automatica è tarato bene e ci consente di leggere sullo schermo anche sotto il sole.

Processore e memoria

Snapdragon 630 con 4 GB di RAM e 64 GB di storage. Le ottime notizie non sono solo la fluidità e l’affidabilità ma anche che l’espansione di memoria con microSD rimane disponibile anche con due sim installate!

Batteria

Buona! Con i suoi 3200 mAH ci permette tranquillamente di arrivare a fine giornata con il 20/24% di carica residua senza scaldare mai.

Uso quotidianio

Il sistema operativo è una versione nativa di Android con qualche aggiunta di Motorola. Alcune ridondanti, come key-motorola (che permette di sbloccare un altro device quando il nostro smartphone è nelle vicinanze) o l’assistente vocale, che si affiancano alle soluzioni già offerte da Google. Altre, invece, molto utili, come le gesture per aprire la camera o accendere il flash e il moto display che fornisce le informazioni necessarie al momento opportuno, senza la necessità di attivare lo schermo del telefono. Inoltre grazie allo sblocco facciale possiamo andare direttamente all’ultima notifica senza dover premere nulla. Un altra funzionalità molto utile è che il display si accende per farci vedere l’ora e le notifiche quando lo prendiamo in mano o quando semplicemente gli passiamo sopra una mano.

Reparto telefonico

Ottima la gestione dual sim che è sicuramente la migliore in circolazione per intelligenza e funzionalità offerte. La ricezione è buona, il vivavoce non si sente benissimo mentre l’audio in capsula ha una buona qualità.

Foto e video

La camera frontale non è esaltante ma permette di scattare dei selfie discreti, mentre per quanto riguarda le fotocamere posteriori: quella secondaria è utilizzata solo per l’effetto Bokeh, mentre con la principale le foto vengono molto bene: sopratutto macro e panoramiche. Se la cava bene anche con poca luce. Per quanto riguarda i video, la messa ha fuoco è molto veloce, la stabilizzazione ci permette di avere video “non mossi” e l’audio è nella media. Insomma la camera è promossa.

Audio

C’è la radio FM, l’audio degli altoparlanti non è alto ed ha pochi bassi, emessi dalla capsula altoparlante superiore. Utilizzando le cuffie, invece, si sente bene.

Giudizio finale

Incredibile come quasi ogni Motorola sia un best buy. Questo G6 plus ha il suo fascino ma con i suoi 249 euro su Amazon e un funzionamento molto piacevole in ogni comparto è uno dei migliori telefoni fino a 300 euro. E’ affidabile, veloce, comodo, molto smart con delle funzioni che rendono Android Stock più funzionale nell’uso quotidiano.