samsung galaxy s10

Mancano ancora due mesi alla presentazione ufficiale del Galaxy S10, ma i rumor e le indiscrezioni non smettono di essere pubblicate online. Questa volta riguardano direttamente il Galaxy S10 e non uno dei suoi “fratelli”. Samsung, infatti, dovrebbe presentare ben tre modelli di Galaxy S10 per diversificare il mercato e coprire una fascia di utenti il più larga possibile: oltre al modello base verranno lanciati anche il Galaxy S10 Lite il Galaxy S10 Plus.

Le notizie sul Galaxy S10 arrivano direttamente dalla piattaforma di benchmark Geekbench, tool utilizzato dai produttori di smartphone per testare le performance dei loro dispositivi. Oltre ai risultati del test, la piattaforma offre anche le caratteristiche tecniche del dispositivo: il Galaxy S10 in questione montava lo Snapdragon 855 e 6GB di RAM. Si trattava della versione statunitense del Galaxy S10: in Europa arriverà con a bordo l’Exynos 9820, una versione molto simile allo Snapdragon 855 e che assicura le stesse prestazioni.

Caratteristiche Galaxy S10

Ogni giorno che passa, la scheda tecnica del Galaxy S10 prende sempre di più forma. Sul dispositivo si è ormai detto quasi tutto: a bordo avrà l’Exynos 9820, 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Lo schermo sarà da 6,1 pollici con risoluzione FullHD+ e rapporto di forma 18:9. Il design verrà rivoluzionato dal foro nello schermo dove verrà inserita la fotocamera frontale, una soluzione innovativa pensata per diminuire lo spessore delle cornici. Il comparto fotocamera sarà composto da un doppio sensore posteriore e da una fotocamera singola nella parte frontale. Novità anche per quanto riguarda il sensore per le impronte digitali che non sarà più fisico, ma che verrà inserito direttamente sotto al display. La batteria da 3500mAh avrà una delle funzionalità più interessanti del Galaxy S10: potrà essere utilizzato per ricaricare in modalità wireless altri dispositivi elettronici (telefonini e smartwatch).

Il Galaxy S10 si differenzierà dal Galaxy S10 Lite e Galaxy S10 Plus solamente per la scheda tecnica. Il design sarà lo stesso, con lo schermo che avrà dimensioni differenti (nella versione Lite sarà da 5,8’’, nel Galaxy S10 sarà da 6,1’’, mentre nel modello Plus sarà da 6,4 pollici).

Quando arriverà il Galaxy S10

Samsung sta organizzando un evento al Mobile World Congress 2019 di Barcellona per presentare i nuovi Galaxy S10: la data prescelta dovrebbe essere intorno al 20 febbraio. Per l’arrivo sul mercato ci vorrà la seconda settimana di marzo. Nei giorni precedenti si era parlato della possibilità che lo smartphone arrivi in cinque diverse versioni. Non si tratta di una bufala: i modelli 5G del Galaxy S10 arriveranno sul mercato in primavera o durante l’estate.