iPad Pro 2018

Hai appena comprato il nuovo iPad Pro 2018 ma, apparentemente, il tuo tablet ha dei problemi di connettività. In particolare, quando provi a navigare via Wi-Fi, l’iPad sembra dare diversi problemi e, di fatto, ti impedisce di navigare. Un fatto tutt’altro che trascurabile se il modello che hai acquistato non ha connettività cellulare 4G e l’unico modo per navigare è, per l’appunto, il Wi-Fi.

Prima di rivolgerti al servizio clienti Apple e mandare in assistenza il dispositivo, puoi tentare di risolvere i problemi Wi-Fi dell’iPad con alcuni semplici metodi. Con un po’ di impegno e qualche minuto del tuo tempo libero, infatti, potresti essere in grado di individuare le possibili cause dell’assenza di segnale (o impossibilità di navigare) e di risolvere il tutto senza necessità di recarti presso un Apple Store o un centro assistenza autorizzato della mela. Pronto? Vediamo insieme come risolvere problemi Wi-Fi dell’iPad.

Possibili cause del malfunzionamento del Wi-Fi

Hai appena acceso il tuo iPad e il Wi-Fi dà problemi? Prima di disperarti, puoi effettuare alcune verifiche per esser certo di non aver commesso errori.

  • Accertati che il Wi-Fi funzioni. Prima di tutto, accertati che la rete Wi-Fi di casa o dell’ufficio sia effettivamente funzionante. Prendi un altro dispositivo Wi-Fi, collegati alla stessa rete e verifica la connettività: se dovessi avere problemi e non riuscissi a navigare neanche da smartphone o PC, può anche essere che la linea telefonica abbia dei problemi (TIM down, ad esempio) e non sia colpa del router o della rete Wi-Fi
  • Verifica la password. Nel caso in cui non riesci proprio ad accedere alla rete Wi-Fi di casa, può anche darsi che tu abbia inserito la passworderrata. Entra nel pannello di controllo e gestione del router partendo (leggendo sulle istruzioni del router come fare) e controlla la password, facendo attenzione a maiuscole, minuscole e numeri. Poi tenta nuovamente di connetterti con l’iPad al Wi-Fi utilizzando la password appena letta: se non dovessi riuscirci, passa alla prossima soluzione.
  • Avvicinati al router. Se la rete telefonica non ha problemi, la causa del malfunzionamento potrebbe essere la lontananza dal router. Magari ti trovi troppo distante dal router e la qualità del segnale è scarsa e ciò ti impedisce di navigare. Avvicinati il più possibile alla sorgente del segnale ed effettua un’altra prova: se la pagina web dovesse caricarsi, si trattava semplicemente di una questione di distanza.
  • Rimuovere case protettivi o custodie. La cover del tablet può essere un altro fattore che influisce sulla qualità del segnale e, dunque, sulla velocità (o capacità) di navigazione dell’iPad. Rimuovi la cover e fai un altro test: potresti scoprire, con tua grande sorpresa, di riuscire a navigare senza problemi.

Resetta il Wi-Fi dell’iPad

Se queste soluzioni non hanno dato i risultati sperati, prima di tutto, resetta la connessione: entra nelle Impostazioni dell’iPad, pigia sulla voce Wi-Fi e disattiva la connettività per una decina di secondi e poi prova nuovamente ad attivarlo. Se la connettività continua ad essere assente, dalle Impostazioni pigia su Modalità aereo e attivala: anche in questo caso attendi una decina di secondi prima di disattivarla.

Resetta l’iPad

Se il Wi-Fi continua a non funzionare, puoi provare a resettare l’iPad. Ovviamente non ti sto dicendo di ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica ma, molto più semplicemente, di spegnere e riaccendere o riavviare il tablet. Nel caso ci sia stato qualche bug temporaneo, il riavvio consente di resettare il software presente in memoria ed eliminare, così, ogni errore nei dati in fase di elaborazione.

Resetta il router

E se il problema non risedesse nel tablet ma nel router? Per fugare anche questo ultimo dubbio non ti resta che resettare il router, spegnendolo e staccando l’alimentazione elettrica per una decina di secondi. Passato questo tempo, ricollega il router alla presa della corrente e riaccendilo: attendi che l’apparato torni a essere pienamente funzionante e prova a ricollegarti: se navighi, avrai risolto i tuoi problemi, altrimenti dovrai rivolgerti al centro assistenza Apple più vicino a te.